Smartphone Android si Surriscalda Troppo?

Una volta ho usato l’app “torcia” del mio smartphone per un po’ perché avevo bisogno di illuminare la mia strada durante un’ interruzione di corrente. Siccome tenevo il cellulare dai lati non mi sono reso di quanto era diventato caldo, anzi bollente! Come mai questo surriscaldamento? E’ un indicazione preoccupante?

Sono sempre più frequenti le situazioni e/o applicazioni che provocano il surriscaldamento dello smartphone Android. In questi casi la prima cosa da fare è cercare di raffreddare il dispositivo in modo da evitare problemi più seri a livello hardware. La prima cosa che dobbiamo capire è da dove proviene il calore. Questo consente di determinare dove sta il problema e aiuta a trovare la soluzione giusta.

Raffreddare lo smartphone Android con Cooler Master

Cooler Master è un app che ti aiuta a raffreddare il dispositivo quando comincia a diventare troppo caldo. Quando si avvia l’applicazione, la prima cosa che si vede è la temperatura del dispositivo.

surriscaldamento android

Sotto la temperatura l’applicazione dirà anche la percentuale di uso RAM e CPU. In fondo invece c’è un pulsante che dice “Rileva Apps Surriscaldamento“. Dopo aver toccato tale pulsante parte una scansione del dispositivo in modo da capire quali sono le apps che causano tale surriscaldamento.

Tieni il dispositivo in un luogo fresco

Il luogo dove si mette il dispositivo è anche importante per la sua temperatura. Non ha senso usare Cooler Master, se poi hai intenzione di metterlo vicino alla finestra alla luce diretta del sole. Per raffreddare il dispositivo ancora di più si può provare a metterlo fuori dalla sua cover in modo che il calore abbia la possibilità di svanire.

Aggiorna o disinstalla le applicazioni

Per evitare il problema del surriscaldamento dello smartphone è sempre consigliabile tenere le applicazioni aggiornate, perché le applicazioni senza bug possono risolvere gli eventuali problemi di surriscaldamento del dispositivo. Bisogna anche ogni tanto analizzare la lista delle applicazioni instalate e decidere quali non sono più utilizzate e quindi disinstallarle. Inoltre, se vi è un app che per te è utile ma da problemi, cerca una sua alternativa: con decine di migliaia di applicazioni nel Play Store, è inevitabile che ci sia una applicazione migliore di quella attuale.

2

 

Mai raffreddare lo smartphone Android in questo modo

3

Se il dispositivo è veramente caldo si potrebbe essere tentati di metterlo nel congelatore o nel frigorifero, ma solo per un minuto o due. Ma questa è quella che gli esperti chiamano un’idea terribile dal momento che il dispositivo corre il rischio di prendere umidità, oppure creare l’inceppamento di alcuni componenti.

Come evitare surriscaldamento Android

Ora a capire come raffreddare i dispositivi, sarebbe bello sapere anche come prevenire il problema del surriscaldamento. Se si vuole evitare che il tuo smartphone Android si riscaldi troppo ecco alcuni consigli:

  • Estrarre e controllare ogni tanto la batteria e assicurarsi che non ci siano perdite o gonfiori. Cambiare la batteria del dispositivo ogni uno o due anni per aumentare la vita del tuo telefono e diminuire il rischio di surriscaldamento.
  • Rimuovere il “case” durante la carica.
  • Disattivare le funzioni indesiderate.
  • Abbassare le impostazioni della fotocamera, se sono troppo alte; esse possono contribuire a evitare che il telefono si surriscaldi.
  • Cercate di non giocare troppo a lungo sul tuo smartphone Android