GPS non funziona su Android. Come risolvere?

Il sistema GPS integrato nei dispositivo Android è molto importante perchè permette agli utenti di accedere ed usare applicazioni “location-based” come Google Maps. Con questo tipo di app, gli utenti possono facilmente scoprire la loro esatta posizione nella mappa e avere le indicazioni per trovare una località e ottenere l’assistenza necessaria per orientarsi in luoghi sconosciuti. Purtroppo a volte possono nascere problemi con il GPS. Se il GPS non funziona su Android oppure cerchi soluzioni per migliorare il sistema GPS sul tuo HTC, Samsung, Huawei, LG, Sony, ecc.. continua a leggere qui di seguito.

Perchè il GPS non funziona?

Ecco alcune cause che possono generare il problema del non funzionamento del GPS o dell’assenza di ricezione segnale GPS.

– Il problema può sorgere se l’app di tracciamento GPS non viene aggiornata o installata correttamente sul dispositivo Android.

– L’app potrebbe non essere stata scaricata correttamente sul dispositivo Android a causa forse di problemi di segnale o di connessione wi-fi non stabile.

Come risolvere problema GPS non funzionante su Android

Ci sono diverse possibili soluzioni al problema del GPS non funzionante su Android. Qui di seguito segnaliamo le soluzioni più comuni ed efficaci:

Spostati in un posto diverso e sii paziente

Quando il tuo GPS Android non funziona, il problema potrebbe non essere affatto il tuo telefono! Se non hai una linea di vista con un numero sufficiente di satelliti GPS o stai vivendo condizioni meteorologiche avverse, l’acquisizione di un blocco potrebbe essere difficile o impossibile.

Allontanati da oggetti metallici, verifica di avere il cielo sereno sopra di te e non stare vicino a muri alti. Questi sono tutti modi in cui puoi rendere più facile per il tuo telefono trovare il suo posto nel mondo.

E’ veramente un Problema GPS?

Alcune app che utilizzano il GPS richiedono anche una connessione dati funzionante. Se le tue connessioni dati mobili o WiFi non funzionano correttamente, questo potrebbe essere il motivo per cui la tua app non sta facendo il suo lavoro relativo al GPS. Quindi prova a passare a una rete WiFi diversa, passando da WiFi a dati mobili o semplicemente spostandoti in un punto con una ricezione migliore.

Se puoi accedere a siti web e utilizzare servizi dati in altre app, probabilmente non è questo il problema. Tuttavia, è facile e veloce eliminarlo come colpevole.

Hai provato a spegnere e riaccendere il GPS?

OK, probabilmente l’hai provato, ma per essere sicuri dobbiamo suggerire la soluzione più rapida e più ovvia. Nel caso in cui non lo sapessi, c’è un interruttore per la funzionalità GPS nel menu rapido delle impostazioni Android.

Trascina col dito verso il basso e nelle impostazioni rapide del tuo Android troverai una sorta di interruttore GPS/Posizione

 

Riavvio e modalità aereo

Puoi anche provare ad attivare la modalità aereo, che disattiva tutte le comunicazioni wireless. Attendi qualche secondo e poi disabilitala di nuovo. A volte questo può far riprendere a funzionare il GPS.

Il successivo passo sarebbe riavviare completamente il telefono. Se l’attivazione / disattivazione del GPS, la modalità aereo e il riavvio non funzionano, significa che il problema è dovuto a qualcosa di più tecnico.

Prova a migliorare la precisione di localizzazione

I moderni telefoni Android possono aiutare a migliorare la precisione del GPS in vari modi. Se il tuo GPS impiega un’eternità per ottenere una posizione o o funziona male, dovresti controllare se hai abilitato o meno questi metodi di precisione.

Questo è abbastanza facile da fare. Basta tirare verso il basso la finestra delle impostazioni e toccare e tenere premuto l’icona della Posizione per accedere alle sue impostazioni.

A seconda della versione di Android o del marchio del telefono, il nome o il metodo esatto può variare, ma nella maggior parte dei casi è così che si accede rapidamente. In alternativa, puoi andare alla pagina delle impostazioni di Android e cercare le impostazioni di posizione.

Cliccando su Migliora precisione dovresti vedere attivate entrampe le opzioni “Scansione Wi-Fi” e “Scansione Bluetooth”

Dovresti anche verificare se la precisione della posizione di Google è attivata.

Questo dovrebbe aiutare a migliorare il posizionamento in modo significativo.

Reinstalla o aggiorna la tua applicazione Maps

A volte non è la funzionalità GPS del tuo telefono il problema, ma l’app che dovrebbe utilizzarla. Puoi confermarlo passando a un’altra applicazione non correlata che utilizza il GPS.

Ci sono fondamentalmente due cose che puoi fare qui. Uno è andare al tuo app store e vedere se la tua applicazione delle mappe ha un aggiornamento in sospeso. Se la versione è troppo vecchia, potrebbe non essere in grado di funzionare con il servizio. Se non ci sono aggiornamenti in sospeso, è sufficiente disinstallare e reinstallare l’app.

Usa un’app di diagnostica GPS

App come Google Maps mettono un livello di software intuitivo tra te e l’hardware del ricevitore GPS nel tuo telefono. È come dovrebbe essere, ma può anche rendere un po ‘misterioso quando l’app smette di funzionare correttamente.

Fortunatamente ci sono app GPS per telefoni Android che ti mostreranno le letture dall’hardware GPS. Ciò è utile sia per trasmettere rapidamente le tue coordinate esatte a qualcuno che per diagnosticare problemi GPS.

Un’app che possiamo consigliare è GPS Status and Toolbox, che ti dà tutti i numeri che l’unità GPS calcola. Se hai un altro telefono con l’app, puoi confrontare le letture per assicurarti che appaia corretto e se non mostra valori nulli o errori e in tal caso potrebbe significare un problema hardware che richiede una chiamata all’assistenza tecnica.

 

GPS non funziona su Android. Come risolvere?
Torna su