Come liberare spazio su Android senza cancellare nulla

Come liberare spazio sul mio cellulare Android? È una domanda che ci siamo sicuramente primo o poi posti, quando abbiamo salvato le informazioni sul nostro cellulare e improvvisamente appare il messaggio di spazio insufficiente.

La memoria interna di un cellulare Android dipende dal modello, potrebbe essere tanta e sufficiente da non poterla mai riempire, oppure potresti avere poco spazio e voler memorizzare informazioni aggiuntive. Se il tuo caso è il secondo e non vuoi cancellare nulla, continua a leggere.

Cose da tenere a mente prima di liberare spazio su Android

Quando salviamo qualsiasi tipo di informazione sul nostro cellulare, siano esse foto, video, documenti e altri file, la cosa più logica è che lo spazio di archiviazione si esaurisca e non possiamo ottenere ulteriori informazioni. Liberare spazio di archiviazione interno di un cellulare Android senza eliminare ciò che già abbiamo non è complicato, ma dobbiamo tenere a mente che il processo non è così semplice come eliminare le informazioni che già possiedi.

Per quanto riguarda Android e iOS per livberare spazio al cellulare senza cancellare nulla basterà mettere i dati in un cloud di storage in rete. Vediamo quali sono i migliori servizi di cloud storage.

memoria interna Android gratuita

Puoi scegliere quelli che offrono maggiore sicurezza se le informazioni che vuoi salvare dalla memoria interna sono molto importanti, oppure puoi anche optare per un cloud di archiviazione con una capacità di archiviazione sufficiente.

Dipende dalla quantità di spazio occupato, e devi scegliere il cloud più adatto a te. Ma questa non è l’unica opzione e puoi anche scegliere di eliminare la cache del tuo telefono, che probabilmente contiene un sacco di “spazzatura”. E quindi ci sono altri modi, più semplici e tramite applicazioni.

Semplici modi per liberare spazio sul tuo cellulare Android

Rimuovi le app inutilizzate

Abbiamo tutte le applicazioni installate che dopo un po’ lasciamo dimenticate sul nostro telefono, occupando un spazio importante nella memoria del telefono. Per rimuovere queste app, devi solo andare su “impostazioni”, quindi cercare “applicazioni” e premere disinstalla.

Elimina foto o video

Come accennato in precedenza, puoi eliminare le informazioni che non ritieni necessario per il futuro. Assicurati di rimuovere Immagini o video duplicati che a volte vengono creati da altre applicazioni.

Controlla la cronologia dei messaggi

Molte volte lasciamo le conversazioni inutili nella nostra casella di posta SMS o in altre app di messaggistica come WhatsApp, e forse non è più necessario tenerli lì. Perciò, rimuovere questi messaggi sarebbe un contributo importante per liberare memoria interna, specialmente se ai messaggi sono allegati file multimediali come foto o video.

Rivedi le cartelle di download

Questa è una buona opzione perché di solito, quando navighiamo nel telefono e scarichiamo o apriamo un file, questo viene memorizzato nella cartella DOWNLOAD. Alla fine, i file si accumulano a poco a poco senza rendersene conto. Prova a rivedere ed eliminare quelli che già non riteni necessari.

Svuota la cache dell’app

La cache è un’altra sezione che si riempe facilmente e senza rendercene conto ogni volta che usiamo l’applicazione. Per eliminare la cache, devi solo andare nella sezione “impostazioni”, quindi in “applicazioni”, scegliere quella che preferisci e fare clic su “svuota cache”.

Quali altri modi per liberare spazio di archiviazione interno su Android?

Se parliamo di liberare spazio di archiviazione interno su un telefono cellulare, la cosa più semplice è eliminare tutte le informazioni che già possiedi. Ma come è stato originariamente detto, puoi liberare spazio sul tuo Android senza cancellare nulla. E abbiamo spiegato il modo più comune per farlo.

Ma se hai informazioni non necessarie, oltre a quelle che vuoi conservare, e quindi liberare spazio memoria interna su Android, puoi applicare entrambi i processi: eliminare le informazioni non necessarie (questo come consiglio) e dall’altro salvare nel cloud ciò di cui hai veramente bisogno.

Non ti stiamo chiedendo di eliminare, ad esempio, l’intera galleria fotografica del tuo cellulare Android, ma se vuoi farlo, tieni presente che il processo è più semplice che se fosse un iPhone.

In questo senso, puoi quindi eliminare le informazioni che sai davvero che non ti serviranno in futuro e liberare spazio sul tuo cellulare Android utilizzando l’applicazione Google Foto.

In ogni caso, l’importante è che liberare informazioni per avere spazio e memorizzare nuove informazioni, questa di cui hai veramente bisogno.

Ci sono applicazioni che possono aiutarci a fare un lavoro efficiente e liberare spazio del nostro Android. Tra questi, presentiamo quanto segue.

Files di Google

Questa applicazione ti avvisa quando hai dei file indesiderti in modo che vengano eliminati rapidamente e abbiamo così più spazio a disposizione. Inoltre, ti offre la possibilità di creare un backup dei tuoi file nel cloud, che salvaguarda e libera spazio allo stesso tempo.

Inoltre, trova e rivede i file che occupano troppo spazio e mostra informazioni da app come Telegram e WhatsApp, in modo che vengano eliminati nel caso non ne avessi bisogno.

CCleaner

È un’applicazione che consente di analizzare lo stato del sistema, eliminare i file indesiderati e analizzare lo spazio di archiviazione. Migliorando così il velocità del sistema. Puoi scaricare questa app su Google Play.

SD Maid: interfaccia semplice

Si caratterizza per il suo utilizzo molto semplice e intuitivo. Tra le opzioni offerte c’è un pulitore di sistema, un gestore di applicazioni, un browser di file, tra gli altri.

Puoi anche prenderlo dal Google Play. È gratuito, tuttavia per utilizzare tutte le sue funzioni è necessaria una versione a pagamento.

 

Trucchi per ottimizzare il tuo Android e liberare spazio di archiviazione

Alcuni trucchi che possiamo applicare per completare la liberazione di spazio nel nostro Android sono:

  • Scarica le versioni lite delle applicazioni. Questi sono progettati per occupare meno spazio di archiviazione ma godono comunque delle funzioni che offrono.
  • Puoi modificare le impostazioni del tuo WhatsApp in modo che le foto non vengono salvate automaticamente. Per fare ciò devi aprire la configurazione di WhatsApp, andare nella sezione chat e disattivare l’opzione per Visibilità multimediale.
  • Infine, alcuni Android hanno un cestino e dobbiamo essere consapevoli di eliminare definitivamente i file che sono rimasti lì per completare la liberazione di spazio in memoria.

memoria interna Android gratuita

Perché liberare spazio di archiviazione è difficile?

Quello che devi fare è stare molto attento quando selezioni le informazioni per liberare spazio, oltre a concentrarti e sapere in quale luogo o cartella, sia esso un cloud o un dispositivo, così sai dove andare se ne hai bisogno di nuovo.

Esatto, puoi anche usare un altro dispositivo come supporto di memorizzazione, stiamo parlando di un computer, oppure una semplice scheda microSD dove si adattano le informazioni che si desidera salvare; in questo modo puoi anche liberare spazio di archiviazione interno senza cancellare nulla.

Ed è davvero necessario liberare quello spazio, soprattutto perché se sei una persona che non ha bisogno di vedere tutte le foto della tua galleria quotidianamente, o rivedere ogni documento che hai archiviato, è meglio archiviare le informazioni in un luogo diverso dal telefono cellulare.

Il processo stesso di liberare spazio di archiviazione interno non è complicato, hai solo bisogno delle accortezze e degli strumenti descritti sopra.

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto dal tuo utilizzo dei loro servizi. Hai facoltà di scegliere se abilitare o meno tutti i cookie o soltanto quelli “tecnici” necessari al funzionamento del nostro sito. Puoi acconsentire all’utilizzo di tutti i cookie anche proseguendo la navigazione di questa pagina. Maggiori info nella nostra privacy policy