Come Ottenere Permessi di Root con 1 Click?

Iniziamo questo articolo dando un po’ di “numeri statistici”: ben il 47% degli utenti Android hanno “sbloccato” il loro dispositivo e dato i permessi di root. Di questo 47%, il 95% sono utenti che hanno fatto tutto autonomamente.

Permessi di Root: Si o No?

Ma ottenere i permessi di Root conviene? Si o No? Ecco qui di seguito quali sono i PRO e i Contro:

CONTRO:

  • Se l’operazione di “rooting” non viene fatta correttamente il dispositivo potrebbe bloccarsi
  • La garanzia smette di avere validità
  • Secondo alcuni il dispositivo potrebbe essere esposto a rischi di sicurezza
  • In alcuni casi (rari) il dispositivo dopo il root ha comportamenti anomali
  • Operazione non semplice se non si usa lo strumento giusto

PRO

  • Potrai rimuovere applicazioni di sistema indesiderate per fare spazio sul dispositivo
  • Potrai scaricare apps che richiedono permessi di root (e sono tante)
  • Potrai “flashare una ROM personalizzata & Kernel”
  • Potrai migliorare le prestazioni del dispositivo e della batteria
  • Potrai fare un backup completo del tuo dispositivo Android
  • Installare l’ultima versione Android in qualsiasi caso e per qualsiasi modello di cellulare

3 Cose da fare prima di ottenere permessi di Root

img1

Esegui Backup del tuo Android: Il Backup del tuo dispositivo Android consente di perdere i dati qualora qualcosa non dovesse andare come dovrebbe.

img2

Carica la Batteria al 100%: Assicurati che la batteria del tuo dispositivo Android sia carico al 100% per evitare che il root venga interrotto bruscamente.

img3

Usa il software Giusto: Scegli il software corretto per ottenere i permessi di root sul tuo dispositivo Android ed evitare perdite di tempo.

Soluzione n.1: Come Ottenere Permessi Root Android con MobileGO

Se sei alla ricerca di un modo semplice e veloce per ottenere permessi di root, in questo articolo consigliamo di utilizzare MobileGO. Si tratta di un programma “android manager” compatibile con tutti i dispositivi Android (tutti i modelli e versioni) in grado di far comunicare lo smartphone/tablet col tuo PC e gestire al meglio tutti i dati. Oltre a ciò possiede una potente funzione di “ROOT” col quale potrai ottenere permessi root in modo semplice e veloce. Ecco come funziona:

s1

SCARICA MOBILEGO: Clicca QUI per scaricare MobileGo sul tuo PC (supporta Windows 10/8.1/8/7/XP/2003/Vista)

s2

INSTALLA E AVVIA MOBILEGO: Fai doppio click sul file scaricato per procedere con l’installazione sul PC. Al termine avvia il programma

root-android1

s3

COLLEGA IL DISPOSITIVO: connetti il tuo Android al computer tramite cavo USB. Il dispositivo verrà subito rilevato dal programma

wd

OTTIENI PERMESSI ROOT: Dalla schermata del programma accedi alla sezione TOOLKIT e poi clicca sull’icona “Ottieni Accesso Root” per procedere subito al processo di “rooting”

root-android

Al termine vedrai un messaggio del genere:

5

MISSIONE COMPIUTA!! Hai visto quanto è facile fare il root su android?

Quali sono i dispositivi supportati da MobileGO?

Con MobileGO potrai ottenere permessi di root su qualsiasi dispositivo Android. Ecco una lista, giusto per citare qualche modello di smartphone/tablet Android: Galaxy S10/S9/S8/S7/S6 / Galaxy S6 Edge / Galaxy S5 / Galaxy S4 / Galaxy S3 / Galaxy S3 mini / Galaxy S2 / Galaxy S / Galaxy mini / Galaxy Tab 2 / Galaxy Ace S5830 / Galaxy Ace 5830i / Galaxy Nexus I9250 / Galaxy Gio S5660 / Nexus 10 / Nexus 9 / Nexus 6 / Nexus 5 / Nexus 7 / Nexus 9 / Nexus 6 / HUAWEI P7 / HUAWEI P8 / LG G4 / LG G3 / HTC ONE / ecc…

Soluzione n.2: Come Ottenere Permessi Root Android con TunesGO

TunesGO è un altro interessantissimo programma “Phone Manager” che oltre a consentire la gestione del dispositivo (iOS o Android) dal PC/Mac, consente anche di abilitare i permessi di root su un qualsiasi dispositivo Android. Il suo funzionamento, analogamente a quanto visto per MobileGO, è molto semplice ed intuitivo.

Ecco i tre passi da seguire:

Step 1. Installa TunesGO e Collega il tuo Android al Computer via USB

SCARICA innanzitutto TunesGO sul tuo PC Windows (link: http://www.download77.net/download/tunesgo.exe)

installa ed avvia TunesGo e attendi che il programma rilevi correttamente il dispositivo Android collegato al PC tramite cavo USB.

1476539672-6764-connect-android-phone

Step 2. Clicca in alto sulla scheda Toolbox. Da qui poi clicca sull’icona One-click Root per iniziare la procedura di rooting del tuo cellulare o tablet android.

1476539665-1301-one-click-root-android

Conferma poi di voler procedere cliccando sul pulsante Root

1476539669-6319-android-root-warning

Step 3. Attendi che TunesGo abiliti i permessi di root sul tuo Android. Alla fine vedrai una finestra del genere:

1476539670-5533-root-android-success

Tutto qui!

6
Partecipa alla discussione

avatar
  Iscriviti  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Abc 123
Ospite
Abc 123

provati tutti e due i metodi, nessuno dei due funziona su asus zenfone 3

franci
Ospite
franci

vuol dire che non hai un software adeguato al tuo android. io lo sto provando adesso chissa se funziona

dffdsf dsssssfsd
Ospite
dffdsf dsssssfsd

Di quale software stai parlando scusa?
Poi che fai dai i” consigli “senza sapere se a te funziona?
E che consiglio è: ti mancherà qualche software?

Samuele
Ospite
Samuele

Io dico ROOT SI tutta la vita

Simone Scigliuzzi
Ospite
Simone Scigliuzzi

Dopo svariati tentativi di fare il root del telefono che ho acquistato su Wish, con varie ricerche su vari forume infinite “soluzioni” che non funzionavano mai, finalmente grazie alla vostra MobileGo sono riuscito a fare il root del QSmart P20 acquistato su Wish. Perchò, grazie infinite! Ora, ho un secondo problema. E chissà che non riusciate a risolvermelo. Il mio QSmart P20 ha una memoria interna da 32 GB. Nelle impostazioni di memoria posso osservare che questo spazio è gestito come 2 partizioni: memoria telefono (da 17,84 MB) + archivio interno (per il restante spazio). Purtroppo, sia che aggiungo, sia… Leggi il resto »

Paride
Ospite
Paride

Su alcatel c3 funzionera