Tagliare Video su Android

Con gli smartphone e tablet è diventato oggi molto facile e veloce registrare video nei momenti più importanti della nostra vita. Spesso però questi video sono “grezzi” e hanno bisogno di qualche “ritocco” prima di poter essere pubblicati o condivisi con amici e parenti. Esistono diversi programmi per modificare video Android o applicazioni video editor per sistemi Android, però se la tua necessità è solo quella di tagliare video su Android in modo da rimuovere parti indesiderate allora potrai utilizzare degli strumenti specifici per questo.

Una prima soluzione potrebbe essere quella di trasferire video da Android su PC/Mac e fare il lavoro di “taglio video” direttamente e comodamente sul computer usando ad esempio un programma come Video Converter che oltre a tagliare con precisione il file consente poi di convertirlo nel formato più adatto alle nostre esigenze (una guida di come tagliare video con tale programma lo puoi trovare sul sito tagliarevideo.com)

split avi to segments

Se invece vuoi tagliare video su Android senza dover utilizzare un computer o programmi di terze parti, allora potrai affidarti ad una delle tante applicazioni disponibili sul Play Store. Ecco qui di seguito le migliori apps Android per tagliare video direttamente sul dispositivo:

1. AndroVid Video Trimmer

Accedi a questa pagina per scaricare gratis l\’app AndroVid sul tuo dispositivo Android (Samsung, Huawei, Honor, HTC, LG, Sony, Lenovo, ecc…).

Avvia l\’app e come prima cosa dovrai selezionare il video che vuoi tagliare. Poi potrai scegliere la modalità di taglio (“Splitting Mode”) e definire il punto di inizio e fine per il taglio (come si vede nella figura qui sotto):

Una volta definito i punti di taglio ti basterà cliccare sul pulsante in basso per procedere. Il video ritagliato verrà salvato sempre nella galleria foto/video del tuo Android.

2. FilmoraGO

FilmoraGo è un’altra applicazione Android molto interessante che consente di fare diverse operazioni di modifica video (ottimizzazione, aggiunta effetti speciali, musica, e anche operazioni di taglio).

Una volta aperta l’app dovrai selezionare la funzione “Trim” e poi caricare il video da tagliare. Anche in tal caso dovrai impostare il punto di inizio e fine taglio e procedere col processo.

3. App integrata sul telefono Android

Quasi tutti i dispositivi Android hanno al loro interno già una funzione, un’app, che consente di tagliare video in base alle proprie esigenze. Per usare questa funzione basta aprire e riprodurre il video. Mentre è in riproduzione clicca in alto sul tasto del Menu e poi seleziona la funzione Ritaglia. A questo punto ti verrà chiesto di spostare i vari cursori per definire l’inizio e la fine del video e procedere al taglio.

 

Partecipa alla discussione

avatar
  Iscriviti  
Notificami