Recuperare Messaggi Whatsapp su Android

Abbiamo visto qualche giorno fa come recuperare messaggi Facebook cancellati su dispositivo Android tramite alcune “operazioni manuali” da compiuter. Stesso discorso potrebbe valere anche per i messaggi Whatsapp, anche se forse è un po’ più complesso. Infatti Whatsapp memorizza i messaggi (e tutti gli allegati) sempre nella memoria interna del dispositivo Android ma non in una cartella, bensì in più cartelle e in modalità “criptata“. Inoltre quando si cancella un messaggio dall’app Whatsapp, questo viene cancellato dalla cartella (database) presente nel dispositivo e diventa “invisibile”.

I messaggi cancellati da Whatsapp su Android però non vengono subito rimossi in maniera definitiva dalla memoria del dispositivo. Tali messaggi potrebbero restare nella memoria per parecchio tempo, in attesa di essere “sovrascritti” da altri dati. Ecco perché grazie ad alcuni strumenti software ed applicazioni è possibile recuperare messaggi Whatsapp su Android.

Qui di seguito vogliamo segnalare quello che riteniamo essere oggi il più potente software di recupero dati Android: stiamo parlando di dr.Fone. Leggi la guida seguente per fare subito una scansione GRATUITA del tuo cellulare Android e capire se i messaggi Whatsapp che hai cancellato sono ancora in memoria e sono quindi ancora recuperabili.

Come Recuperare Messaggi Whatsapp su Android con dr.Fone

Innanzitutto scarica e installa la versione demo gratuita di dr.Fone sul tuo PC Windows dal link seguente

Installa ed esegui il programma. Ecco l’interfaccia principale che si aprirà subito dopo l’apertura del programma:

drfone1
La funzione che ci interessa utilizzare per recuperare messaggi Whatsapp su Android è quella del “Recupero“. Clicca quindi sull’apposita area del programma e attendi l’apertura della relativa funzione. Il programma ti chiederà poi di collegare il cellulare Android al computer tramite cavo USB:
drfone-android-1

Prima di collegare il dispositivo Android al computer però ti consigliamo di attivare la modalità DEBUG USB.
drfone-android
Per far ciò potrai seguire le indicazioni grafiche che appariranno sul software, ossia:
1. Clicca su Impostazioni –> Informazioni Telefono –> Informazioni Software
2. Clicca 7 volte su VERSIONE BUILD fino a quando si attiva la “modalità sviluppatore”
3. Ritorna in Impostazioni –> clicca su Opzioni Sviluppatore –> attiva l’interruttore DEBUG USB

Dopo aver attivato la modalità USB Debugging e collegato il dispositivo, il programma Dr.Fone per Android lo rileverà sicuramente e farà aprire una nuova schermata da cui potrai scegliere i dati da recuperare.

drfone-android-5-selezionadati

Seleziona il check-box “Messaggi & Allegati Whatsapp” e clicca in basso su AVANTI per procedere con la scansione della memoria del dispositivo Android

Dopo la scansione (la cui durata dipende dalla quantità di file presenti nel dispositivo), tutti i messaggi Whatsapp trovati dal programma appariranno nella relativa cartella. Potrai così vederli in anteprima e salvarli sul tuo computer o ripristinarli nuovamente sul tuo cellulare Android.

drfone-android

Oltre ai messaggi Whatsapp, con questo straordinario programma potrai recuperare anche foto, video, file audio, documenti, contatti e messaggi SMS. I dispositivi Android supportati sono davvero tantissimi, quindi non ti resta che collegare il tuo cellulare al computer e avviare la scansione per recuperare subito i dati che hai cancellato per sbaglio.

 

 

Partecipa alla discussione

avatar
  Iscriviti  
Notificami